mercoledì 23.08.2017
caricamento meteo
Sections

Progetti di ricerca industriale strategica in ambito energetico

Piano energetico regionale, azioni 1.2 e 1.3 - Bando per raggruppamenti di laboratori di ricerca
Tipologia di bando Agevolazioni, finanziamenti, contributi
Destinatari
  • Imprese
  • Associazioni
Ente
  • Regione Emilia-Romagna
Data di pubblicazione 12/10/2015
Scadenza termini partecipazione 30/11/2015 17:00
Graduatoria
Presentazione domanda

La Regione Emilia-Romagna intende valorizzare il ruolo dei laboratori e centri della Rete Regionale dell’Alta Tecnologia, come punto di riferimento del sistema regionale di innovazione e fattore cruciale per lo sviluppo del sistema produttivo anche nell'ambito energetico.

In particolare il bando punta a promuovere la realizzazione di progetti strategici di ricerca industriale rivolti a sviluppare nuovi prodotti e tecnologie per:

  • nuovi sistemi di microgenerazione termica ed elettrica;
  • sistemi di telecontrollo, riqualificazione e miglioramento dell’efficienza energetica negli edifici;
  • sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili;
  • sistemi di stoccaggio dell’energia;
  • riqualificazione delle infrastrutture energetiche nell’ottica delle smart grid

Possono partecipare al bando i raggruppamenti che comprendono laboratori di ricerca accreditati dalla Regione Emilia-Romagna ai sensi della delibera di Giunta regionale n. 762/2014.
Inoltre possonoono far parte del raggruppamento anche:
a) i centri per l’innovazione accreditati dalla Regione Emilia-Romagna ai sensi della n. 762/2014
b) altri centri e strutture operanti per il trasferimento tecnologico
c) altri organismi di ricerca non accreditati 
d) soggetti di natura pubblica o organizzazioni no profit configurabili come stakeholders del progetto e dei risultati previsti, in particolare Comuni ed altre amministrazioni locali. I soggetti di cui ai punti c. e d. possono avere sede anche al di fuori del territorio regionale per una compartecipazione fino al 10% alle spese del progetto.

L’inizio delle attività progettuali è stabilito convenzionalmente al 01/06/2016 e dovranno concludersi entro il 31/05/2018.

Le domande di contributo dovranno essere compilate esclusivamente per via telematica, tramite una specifica applicazione web, le cui modalità di accesso e di utilizzo saranno rese disponibili in questa pagina e sui siti regionali Imprese e Por Fesr

La presentazione della domanda di contributo avverrà tramite la compilazione, validazione ed invio della stessa sull’applicativo appositamente predisposto dalle ore 10.00 del 3 novembre 2015 alle ore 17.00 del 30 novembre 2015.


Per informazioni
Sportello Imprese
Dal lunedì al venerdì 9.30-13.00
Tel. 848800258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario)
infoporfesr@regione.emilia-romagna.it

Per assistenza sull'applicativo Sfinge
assistenzaer.fesr@schema31.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/10/2015 — ultima modifica 12/10/2015
< archiviato sotto: , >
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it