venerdì 15.12.2017
caricamento meteo
Sections

enercy’regio

L'obiettivo principale del programma è stato quello di implementare azioni e strumenti per l’efficienza energetica, il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili (FER) a livello di enti locali e amministrazioni pubbliche. Inoltre attraverso lo scambio di informazioni, l’approccio integrato e la condivisione di esperienze (rete) in maniera strutturata è stato possibile migliorare l’efficacia delle politiche e degli strumenti di sviluppo regionali in ambito energetico. Il programma si è svolto tra il 2005 e il 2007

logo enercy regioL’operazione quadro regionale “enercy’regio” – INTERREG IIIC - è stata una iniziativa interregionale finanziata dal FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) che coinvolge: Sassonia (Germania), Smaland med Öarna (Svezia sud-orientale), Emilia-Romagna, Creta (Grecia), Regioni Border, Midland and Western (Irlanda).

Il programma in particolare ha:

  • dotato gli enti locali coinvolti degli strumenti necessari a implementare e promuovere azioni concrete volte all’efficienza energetica e al risparmio energetico;
  • sviluppato e implementato nuovi approcci condivisi a livello europeo;
  • promosso e migliorato le politiche regionali nel settore dell’efficienza energetica.

Durata

Data di inizio:  gennaio 2005  -  Data di fine:  dicembre 2007

Partner

Sassonia (Germania)

Smaland med Öarna (Svezia sud-orientale)

Emilia-Romagna

Creta (Grecia)

Regioni Border, Midland and Western (Irlanda)

 

Area di intervento                                     

                                                                                                                 

      Coordinatore                              

 Politica Energetica Locale

Azioni Integrative per Aumentare il Risparmio e l'Efficienza Energetica e l'Uso di FER per uno Sviluppo Locale Sostenibile

     Sassonia

Imprese e sviluppo Economico

Sviluppo Regionale dell'Economia e del Mercato del Lavoro mediante Efficienza Energetica, Risparmio ed Uso in FER per uno Sviluppo Locale Sostenibile

     Smaland

Azioni per gli enti locali

Efficienza Energetica, Risparmio e Utilizzo di FER attraverso Azioni Amministrative in un Quadro di Sviluppo Locale Sostenibile

     Emilia-Romagna

Giovani, risparmio energetico e fonti rinnovabili

Giovani per Tecnologie Energetiche Innovative, Rispermio Energetico e Uso di FER per uno Sviluppo Locale Sostenibile

     Creta

 

Esiti del progetto

 

Apea

 

Comuni in rete 

 
Efficienza energetica negli edifici pubblici

 
Enercy'regio in Emilia-Romagna

    Grazie alla partecipazione all’operazione quadro regionale “enercy’regio” il Servizio energia ed economia verde ha potuto 
    concretamente sviluppare il Piano energetico regionale in un ottica di confronto e scambio operativo con altre regioni europee facendo
    tesoro delle esperienze prodotte dall’applicazione sul campo di progetti pilota implementati in ambito europeo


Formazione dipendenti pubblici

 

Risparmio energetico a scuola 

  • Risparmio energetico a scuola
    Capofila: REAC, Agenzia Regionale per l’Energia, Grecia. Partner Regione Emilia-Romagna: Provincia Modena (coordinatore regionale), Provincia di Ravenna, Provincia Bologna.

 

Ricerca e innovazione

  • Ricerca e Innovazione
    Capofila: Aster, Italia - Partner Regione Emilia-Romagna: Nomisma Spa (Bologna), Cia, Confederazione Italiana Agricoltori (Piacenza)

 

Premio Europeo per l'energia

  • Premio europeo per l'Energia
    Capofila: B&SU, Società di Servizi e Consulenze Ambientali, Germania. Partner Regione Emilia-Romagna: CISE, Centro per l’Innovazione e lo Sviluppo Economico (Forlì)
     

A chi rivolgersi

Regione Emilia-Romagna
Servizio energia ed economia verde
Attilio Raimondi
tel. 051.527.6314
mail araimondi@regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/07/2013 — ultima modifica 08/07/2013
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it