venerdì 15.12.2017
caricamento meteo
Sections

Contributi per diagnosi energetiche, riapre il bando

Le pmi interessate possono presentare domanda dal 21 al 28 novembre 2017

C’è tempo fino al 28 novembre 2017 per presentare le domande di contributo per la realizzazione di diagnosi energetiche o l’adozione di un sistema di gestione dell’energia, secondo quanto riportato nel bando riaperto il 21 novembre 2017 tramite delibera 1830 del 17 novembre 2017. Possono accedere ai contributi le piccole e medie imprese definite ai sensi del Decreto del ministero delle attività produttive 18 aprile 2005.
Gli interventi ammessi che devono realizzarsi in un unico sito produttivo sul territorio della Regione Emilia-Romagna e il contributo è finalizzato a coprire il 100% delle spese ammissibili per la realizzazione di una diagnosi energetica o per l’adozione di un sistema di gestione dell’energia. Il bando è a sportello ed è aperto dalle ore 9 del 21 novembre 2017, fino alle ore 17 del 28 novembre 2017. 
Le domande di contributo dovranno pervenire alla Regione Emilia-Romagna tramite apposita applicazione web Pride. Per effettuare l’accesso all’applicazione Pride è necessaria l’autenticazione tramite il sistema Federa (è richiesta una registrazione di livello almeno medio). Una volta in possesso delle credenziali di autenticazione su Federa, si accede a Pride utilizzando il seguente indirizzo https://servizifederati.regione.emilia-romagna.it/incentivi. Per approfondimenti si rimanda al Manuale di utilizzo sistema Pride.

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/11/2017 — ultima modifica 28/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it