venerdì 15.12.2017
caricamento meteo
Sections

Edilizia e illuminazione pubblica: nuovi criteri ambientali minimi

I Cam affrontano anche il tema dell’innalzamento delle prestazioni richieste in tema di efficienza energetica

I nuovi CAM - Criteri ambientali minimi per l’illuminazione pubblica affrontano principalmente tre ambiti: l’innalzamento delle prestazioni richieste in tema di efficienza energetica, durata e affidabilità degli impianti, un approfondimento dei temi riguardanti l’inquinamento luminoso, il tema degli aspetti sociali connessi agli appalti pubblici. I Criteri Ambientali Minimi per l’acquisizione di sorgenti luminose per illuminazione pubblica, l’acquisizione di apparecchi per illuminazione pubblica, l’affidamento del servizio di progettazione di impianti per illuminazione pubblica sono stati approvati attraverso i Decreti del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare del 27 settembre 2017.

Maggiori informazioni sul sito di Arpa Emilia-Romagna

Azioni sul documento
Pubblicato il 21/11/2017 — ultima modifica 21/11/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it