sabato 24.06.2017
caricamento meteo
Sections

Ricerca idrocarburi, nessun permesso di trivellare per la Po Valley

Costi e Gazzolo: "Il programma presentato dalla società australiana deve ancora avere diverse autorizzazioni”

Gli assessori regionali Palma Costi (Attività produttive ed energia) e Paola Gazzolo (Ambiente) si esprimono in merito alla richiesta della società australiana Po Valley Energy di effettuare ricerche nella provincia di Forlì-Cesena, sostenendo che “il programma di studi presentato dalla società australiana è ancora soggetto a precisi vincoli autorizzatori in cui è garantito il completo coinvolgimento dei territori interessati”.

“Si tratta di un permesso di ricerca – continuano gli assessori - che comporta lo svolgimento di attività di carattere geotecnico, non invasive e peraltro da eseguirsi secondo precise prescrizioni e vincoli definiti dalla valutazione di impatto ambientale (Via) già effettuata. Ciò nonostante, le attività da effettuarsi in campo non possono partire se non esplicitamente autorizzate dal ministero per lo Sviluppo economico, previa 'intesa' con la Regione che come prassi coinvolgerà pienamente tutte le amministrazioni locali interessate”.

Notizia del portale Regione E-R

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/03/2017 — ultima modifica 22/03/2017
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it