giovedì 18.10.2018
caricamento meteo
Sections

Appalti verdi ed edilizia: i criteri di qualificazione ambientale delle costruzioni

Workshop al Saie organizzato da Regione ed Ervet nell'ambito del progetto europeo Prepair

Il workshop organizzato dalla Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con il Saie e con il supporto operativo di Ervet, rappresenta il primo di un ciclo di incontri formativi, previsti dal Progetto Life Prepair. Si terrà il giorno 17 ottobre 2018, dalle 9:30 alle 13:00, nella Sala Boero, a BolognaFiere.

I Criteri Ambientali Minimi (Cam) per l’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici (Decreto ministeriale dell’11 ottobre 2017) sono diventati obbligatori. I Cam sono indicazioni e prescrizioni specifiche di carattere tecnico il cui utilizzo nei bandi di gara e nelle procedure d’acquisto (specifiche tecniche, punteggi premianti, condizioni di esecuzione del contratto, requisiti di qualificazione del prodotto) va preventivamente approfondito per garantire la preparazione di documenti di gara e strumenti di verifica e di controllo.

L’incontro formativo sarà strutturato in due momenti: nella prima parte verranno presentati i Criteri Ambientali Minimi per l’Edilizia e la loro applicazione pratica nei bandi di gara, spiegati anche attraverso l’esperienza di alcuni enti regionali. Nella seconda parte è previsto un tavolo di confronto insieme, alle Associazioni di categoria e agli operatori del sistema imprenditoriale, agli ordini professionali e rappresentati di enti locali, allo scopo di avviare scambi e sinergie in tema di appalti sostenibili in edilizia.

Il progetto Life Prepair ambisce di migliorare la Qualità dell’aria del Bacino padano attraverso molteplici  azioni tra cui la promozione e la diffusione di buone pratiche di risparmio energetico anche tramite il Green Public Procurement (GPP); Oltre ai workshop formativi il progetto prevede la realizzazione di manualistica e di corsi e-learning a beneficio degli operatori del settore e dei funzionari delle stazioni appaltanti.

La Regione Emilia Romagna è impegnata dal 2009 in attività di promozione  del green Public Procurement sul proprio territorio attraverso una serie di misure e strumenti programmate nel Piano per la sostenibilità degli acquisti in Emilia-Romagna rispettivamente 2016 – 2018 (DAL n.108/2017).

L’evento è stato accreditato dall’ordine degli architetti e degli ingegneri, con il rilascio di 3 crediti formativi professionali.

Azioni sul documento
Pubblicato il 10/10/2018 — ultima modifica 10/10/2018
Strumenti personali

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it