Bando bollo auto, estesi gli incentivi per chi acquista veicoli ecologici

Dal 15 gennaio 2019 al via le prime domande online

Un contributo annuo fino a un massimo di 191 euro, erogato per un triennio, pari al valore del bollo di un’auto di media cilindrata: altri 3 anni di contributi per i cittadini emiliano-romagnoli che acquisteranno nel 2019 un’auto ad alimentazione ibrida, a basso impatto ambientale e a ridotto consumo energetico. La Giunta regionale dell'Emilia-Romagna guidata dal presidente Stefano Bonaccini ha infatti esteso gli incentivi all’acquisto di veicoli ecologici (auto ibride benzina-elettrica, ad alimentazione termica, o con alimentazione benzina-idrogeno) anche per i mezzi che saranno immatricolati nel 2019. Le richieste potranno essere inoltrate a partire dal 15 gennaio 2019.

Come ottenere il contributo

Non si tratta di un’esenzione del bollo auto, ma di un contributo triennale equivalente: gli intestatari dell’auto, che poi riceveranno il beneficio, dovranno comunque pagare il bollo auto e la Regione verserà loro il relativo ammontare, fino appunto a 191 euro, che è il valore del bollo per un mezzo di media cilindrata. In particolare, i cittadini residenti in Emilia-Romagna che immatricoleranno un’automobile nel corso del 2019 potranno chiedere il contributo con una domanda online disponibile dalle ore 10 di martedì 15 gennaio e fino alle ore 12 del 31 dicembre 2019 su una pagina web dedicata del portale Ambiente.

Notizia sul portale E-R Ambiente

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/01/10 10:10:34 GMT+1 ultima modifica 2019-01-10T10:10:34+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina