Risultati raggiunti

 

Al 2015 hanno aderito sul territorio regionale 294 Comuni, in cui risiede il 93,7% della popolazione regionale ed oltre il 60% è impegnato nella fase operativa di realizzazione delle azioni contenute nei Paes già approvati. 

mappa risultati

I Comuni che avevano aderito prima dei bandi regionali stanno affrontando la fase di monitoraggio  che rappresenta una parte molto importante nel processo del PAES. Un monitoraggio regolare seguito da adeguati adattamenti del piano consente di avviare un continuo miglioramento del processo: il PAES è infatti uno strumento dinamico che può essere cambiato, arricchito e adattato agli obiettivi e alle esigenze del comune coinvolto. I firmatari del Patto si sono impegnati a presentare una relazione sul monitoraggio ogni due anni dalla presentazione del PAES.

 

Adattamento e mitigazione: verso il Paesc

Sono 8 i Comuni in regione che hanno aderito all’impegno volontario sul cambiamento climatico: Bologna (BO), che ha già realizzato il Piano, Parma (PR), Reggio Emilia (RE), Ravenna (RA), Berceto (PR) e Predappio (FC) (PAES + Adattamento al 2020) e Cesena (FC) (PAES + Adattamento al 2020 ed estensione al 2030).

Malalbergo (BO) ha aderito direttamente al nuovo Patto (PAESC al 2030).

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/11/23 15:40:00 GMT+1 ultima modifica 2016-07-14T14:17:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina