Bonus facciate

Detrazione d'imposta per recupero o restauro facciate esterne degli edifici

L’agevolazione consiste in una detrazione d’imposta, da ripartire in 10 quote annuali costanti, pari al 90% delle spese sostenute nel 2020 per interventi, compresi quelli di sola pulitura o tinteggiatura esterna, finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in determinate zone.

Sono ammessi al beneficio esclusivamente gli interventi sulle strutture opache della facciata, su balconi o su ornamenti e fregi.

Il bonus spetta anche alle spese sostenute per il miglioramento delle caratteristiche termiche dell’involucro opaco dell’edificio (cappotto termico).

L'incentivo è gestito da Enea per quanto riguarda le comunicazioni tecniche sugli interventi e da Agenzia delle entrate per quanto riguarda la pratica fiscale.

Beneficiari

  • Imprese (fabbricati strumentali da esse utilizzati)
  • Cittadini
  • Enti pubblici (che non svolgono attività commerciale)

Approfondimenti

Consulta il sito dell'Enea

Consulta il sito dell'Agenzia delle entrate

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina