Più rinnovabili e meno emissioni con le comunità energetiche

La Regione Emilia-Romagna vuole aumentare la quota di energia pulita prodotta dalle fonti rinnovabili. Obiettivo da raggiungere con una legge a sostegno delle Comunità Energetiche, che permettono di ridurre la dipendenza e le emissioni prodotte dalle fonti fossili. Si punta sull'autoproduzione e l'autoconsumo dei cittadini e delle imprese con un sistema basato sulla condivisione e la collaborazione tra pubblico e privato. Ce ne parla Elly Schlein, vicepresidente della Regione Emilia-Romagna. Nel territorio si lavora da tempo a progetti di comunità energetiche. Benedetta Brighenti, presidente di AESS -Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile, illustra le caratteristiche di GECO: una delle prime esperienze in corso di realizzazione a Bologna

Devi accettare i cookie di youtube per vedere questo contenuto.

Per favore abilitali oppure gestisci le tue preferenze

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/12 15:17:14 GMT+2 ultima modifica 2022-04-12T15:17:14+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina