Al via a Scandiano il primo modello di sharing elettrico in un condominio

Nel Reggiano si sperimenta un sistema collettivo di autoconsumo di energia

Avviato in un condominio del Comune di Scandiano - Reggio Emilia il progetto Self User, primo modello di sharing energetico: un sistema collettivo di autoconsumo di energia in cui tutti nuclei familiari producono e si scambiano energia al loro interno, riducendo in questo modo i costi delle spese energetiche e l’impatto ambientale e climatico.

L’iniziativa, promossa da Enel X, Art-ER e Acer Reggio Emilia, è sostenuta dalla Regione Emilia-Romagna e coinvolge partner tecnici di primo livello come Enea e Università di Bologna

Gli obiettivi e le ragioni che hanno spinto ciascun partner a partecipare in maniera proattiva alla sperimentazione sono stati presentati in occasione di Saie Bologna 2020, la fiera delle costruzioni .

Maggiori informazioni sul portale Art-ER

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina