Attestati di prestazione energetica degli edifici: nuova funzione per la verifica di validità degli Ape

Gli utenti del sistema Sace potranno sapere se gli attestati sono stati annullati per decadenza o richiesta di annullamento

Da oggi è possibile verificare attraverso il Sistema accreditamento certificazione energetica - Sace  se un Attestato di prestazione energetica è valido oppure non valido perché scaduti i 10 anni di validità o perché è stata inoltrata richiesta di annullamento dei dati catastali o diffida amministrativa, anche a seguito di verbale di accertamento. In questi ultimi due casi la data di validità è quella della richiesta annullamento. L’Organismo di accreditamento della Regione Emilia-Romagna ha implementato la funzione ricerca Attestati di prestazione energetica annullati, che si può consultare sul sito del Sace.
Per la ricerca è sufficiente inserire il Codice univoco identificativo dell’Attestato di prestazione energetica nel motore di ricerca.

La disciplina regionale in materia di Ape

La disciplina della Regione Emilia-Romagna in materia di attestazione della prestazione energetica degli edifici prevede che "la validità dell'attestato di prestazione energetica ha una durata temporale di dieci anni a partire dalla registrazione" e che "l'eventuale aggiornamento di un attestato di prestazione energetica non incide sulla sua validità temporale". Dopo 10 anni dalla registrazione nel Sace, l'Ape non è più valido ed è possibile emetterne un altro. Gli Attestati possono essere annullati anche su specifica e formale richiesta del soggetto certificatore.

Ricerca Attestati di prestazione energetica annullati

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/07/08 13:16:00 GMT+1 ultima modifica 2020-07-08T13:42:54+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina