La Regione Emilia-Romagna a Forum PA 2022

Appuntamento online e in presenza a Roma tra il 14 e il 17 giugno 2022

Anche nel 2022 la Regione Emilia-Romagna sarà presente a Forum PA 2022, il più importante evento nazionale dedicato al tema della modernizzazione della PA. Lo slogan dell'edizione del 2022 che dopo 2 anni si svolge in modalità mista, in presenza a Roma presso l’Auditorium della Tecnica e on-line, è il PAese che riparte.

La manifestazione si articola in quattro giorni - dal 14 al 17 giugno 2022 - dedicati all'analisi dell’attuazione degli investimenti e delle riforme del Pnrr e della programmazione europea, mettendo al centro del confronto le persone e le loro competenze, le tecnologie e i nuovi paradigmi della trasformazione digitale, la governance condivisa.


La Regione Emilia-Romagna, partecipa alla manifestazione attraverso differenti contributi. Sono di particolare rilievo i quattro talk con i quali si vuole condividere con altre amministrazioni, territori e stakeholder valori, modelli, processi, politiche, progetti, risultati e buone prassi per attivare scambi utili ad alimentare e raggiungere reti territoriali, nazionali e internazionali e nuovi pubblici tra cittadini e imprese grazie alla diffusione mediatica nazionale e locale che l’iniziativa assicura attraverso i canali di comunicazione messi a disposizione.


Il 14 giugno dalle ore 9:30 alle ore 10:30 la Direzione Conoscenza, ricerca, lavoro, imprese della Regione sarà protagonista di un webinar dal titolo La programmazione Fesr e gli impatti sulla sostenibilità dei territori e delle città. L’evento è finalizzato all’approfondimento di quanto previsto nella nuova programmazione sulla sostenibilità e gli impatti previsti per territori e città. Dall’Europa alla città di Bologna, passando per le politiche regionali in un racconto di come la nuova programmazione e il Pnrr può cambiare il volto dei luoghi dove viviamo. Fra i relatori oltre la direttrice Morena Diazzi, hanno assicurato un contributo, il professor Dario Costi (Università di Parma), Marina Silverii (direttrice operativa Art-ER) e Anna Lisa Boni (Comune di Bologna). Per partecipare è necessaria l’iscrizione cliccando qui.

Il DESI nazionale, regionale e comunale

Il 15 giugno dalle ore 09:30 alle ore 10:30 andrà in onda Misurazione e dati per governare la digitalizzazione: DESI nazionale, regionale e comunale a cura di Agenda Digitale Regione Emilia-Romagna. In questa occasione sarà presentato il DESI comunale, progettato e realizzato da Regione Emilia-Romagna, in cooperazione con Art-ER e, nell'ambito del confronto con il Politecnico di Milano nel merito del DESI regionale, il contributo di un referente nazionale fornirà un inquadramento nella politica nazionale di misurazione della performance della politica di digitalizzazione avviata negli ultimi anni e oggi oggetto di ingenti investimenti del Pnrr.

Nomi eccellenti anche in questo caso, infatti, fra i relatori il professor Paolo Coppola (Università di Udine - esperto presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri), Luca Gastaldi (direttore Osservatorio agenda digitale e Osservatorio design thinking for business del SoM del Politecnico di Milano), Barbara Santi (Agenda Digitale Emilia-Romagna) e Dimitri Tartari (responsabile Agenda Digitale Emilia-Romagna). Il link per l'iscrizione all'evento.

Il futuro del lavoro

Il 16 giugno dalle ore 15:00 alle ore 16:00 la Regione apre uno spaccato sul Futuro del lavoro, competenze e motivazione - La giornata di lavoro tipo tra 5 anni. Si affronterà il tema di come le grandi trasformazioni in atto quali quella digitale, quella ecologia e l’inclusione sociale, impattano sulle istituzioni pubbliche e sui cambiamenti organizzativi e del lavoro per essere sempre più vicini a cittadini e imprese anche grazie alle opportunità di innovazione offerte dell’hybrid work (modalità flessibile di lavoro, che alterna il lavoro in presenza a turni di lavoro da remoto).

Interverranno Francesco Raphael Frieri (direttore generale alle risorse, Europa, innovazione e istituzioni - Regione Emilia-Romagna), Maurizio Decastri (SNA), assessore Bilancio, personale, patrimonio, riordino istituzionale - Regione Emilia-Romagna, Serena Sorrentino (segretaria generale Fp Cgil), Massimo Neri (professore ordinario Teoria delle organizzazioni complesse, Università Modena e Reggio Emilia), Umberto Tossini (chief human capital officer - Automobili Lamborghini). Per seguire il webinar è necessario iscriversi cliccando qui.

Il talk dell'Assemblea legislativa

Novità di quest’anno è la partecipazione all’iniziativa dell’Assemblea legislativa Emilia-Romagna con un proprio talk dal titolo Emilia-Romagna, gli organi di garanzia dalla parte dei più fragili: nuovi bisogni, nuovi linguaggi, nuovi format che si terrà il 17 giugno dalle ore 9:30 alle ore 10:30. L’evento si focalizza su come cambiano le figure di garanzia nate nella Pubblica Amministrazione, in funzione del cambiamento e della crescita dei bisogni e dell’evoluzione dei linguaggi della comunicazione. L’Emilia-Romagna si interroga sulla tutela dei diritti, con il coinvolgimento dei Garanti dei detenuti e dei minori. Qui il link per l'iscrizione.


Oltre alle iniziative evidenziate la Regione Emilia-Romagna partecipa alla edizione 2022 con altre iniziative. Il programma completo della manifestazione è molto ampio e di grande interesse e attesta Forum Pa come uno delle occasioni più significative per conoscere come una pubblica amministrazione cambia al fianco di un paese che vuole ripartire per vincere una sfida condivisa.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/06/15 11:27:03 GMT+2 ultima modifica 2022-06-15T11:27:03+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina