Mistral: gran successo per l'evento finale

Dopo 4 anni di intenso lavoro taglia il traguardo il progetto Ue dedicato alla Blue Economy

L’evento finale del progetto europeo dedicato alla Blue Economy,  si è svolto l'8 aprile 2022 a Roma in forma ibrida: sia in presenza che con connessione da remoto, ha riscosso un gran successo.  Anche perché la Blue Economy gioca un ruolo fondamentale per l’area mediterranea, con potenziali enormi sia di innovazione che di sviluppo sostenibile.

Nell'ambito del programma Interreg Med, il progetto Mistral ha contribuito a promuovere e rafforzare un ecosistema internazionale di innovazione in ambito blue growth grazie all’impegno congiunto di organizzazioni di ricerca, enti pubblici, cluster e imprese. Durante l'evento conclusivo, la partnership ha avuto l'opportunità di ripercorrere le principali tappe realizzate nel corso del progetto e discutere, insieme ai principali progetti ed iniziative realizzate nel settore della crescita blu nel Mediterraneo, su come costruire dai risultati di Mistral e delle varie iniziative e progettualità, la Mediterranean lighthouse della missione Restore our oceans and waters.

Durante l'evento è stata data particolare attenzione al networking tra i cluster mediterranei che operano in ambito blue growth. La discussione e il confronto sono stati resi disponibili ai cittadini, responsabili politici, associazioni, imprenditori, ricercatori e studenti desiderosi di svolgere un ruolo nell'ecosistema dell'innovazione dell'economia blu mediterranea.

A distanza di quattro anni dall'approvazione di Mistral, molti sono i risultati raggiunti: una pubblicazione che è stata molto apprezzata, il Mistral blue book, che analizza i fattori e le potenzialità abilitanti dell'innovazione in area MED, mobilitando, successivamente, circa 316 imprese di diverse regioni e settori economici, partecipando e gareggiando a livello regionale, nazionale e internazionale. Nonostante le restrizioni legate al Covid, le  competition e gli eventi di matchmaking hanno condiviso conoscenze, competenze e raccolto input concreti da imprese, centri di ricerca, agenzie, autorità pubbliche, ognuno dei quali ha fornito un contributo per un possibile Mediterraneo del futuro: più sostenibile, competitivo, innovativo e integrato.

Alcuni lavori sono in fase di completamento e si presenteranno  entro la fine del progetto, a fine maggio 2022, come raccomandazioni chiave per i decisori politici per sostenere un'area MED più coesa e resiliente.

I principali risultati di Mistral

Valutazione delle sfide e delle opportunità per una blue economy mediterranea
Un insieme di azioni guidate dall'innovazione per offrire il massimo impatto e quindi aprire opportunità per le parti interessate
Pratiche e strumenti per rafforzare la capacità degli attori della crescita blu di creare sinergie
Raccomandazioni politiche per la trasferibilità delle azioni chiave
Suggerimenti per sviluppare una visione di governance più ampia.

Il prossimo appuntamento Mistral sarà ai Giorni Europei del Mare il 19 Maggio 2022, a Ravenna con un seminario organizzato assieme a Cprm (Conferenza delle regioni periferiche marine), organizzazione internazionale che con il team di Mistral dialogheranno per illustrare sfide e prospettive dell’economia blue e delle strategie di specializzazione intelligente.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/04/27 16:55:53 GMT+2 ultima modifica 2022-04-27T16:55:53+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina