Low Carbon Economy ed efficienza energetica

Imprese energetiche: Esco

Le Energy service company (Esco), sono società di servizi energetici che realizzano interventi finalizzati al contenimento dei consumi di energia e che supportano il cliente nel relativo investimento finanziario.

Cosa fa la Regione

ESCO: audit energeticoLa Regione intende valorizzare la figura delle Energy service company (Esco), prevedendo un loro specifico coinvolgimento nei bandi e finanziamenti volti in particolare a sostenere interventi di riqualificazione energetico presso il settore pubblico.

Nate  nel mondo anglosassone negli anni ’70, introdotte nel nostro Paese nel 2001, hanno  un mercato ancora in fase embrionale.

Il decreto legislativo n. 115/2008 definisce la Esco una “persona fisica o giuridica che fornisce servizi energetici ovvero altre misure di efficienza energetica nelle installazioni o nei locali dell’utente e, ciò facendo, accetta un certo margine di rischio finanziario. Il pagamento dei servizi forniti si basa, totalmente o parzialmente, sul miglioramento dell’efficienza energetica conseguito e sul raggiungimento degli altri criteri di rendimento stabiliti” (articolo 2, comma 1, lettera i).

Le Esco hanno quindi come obiettivo primario quello di ottenere un risparmio energetico tramite interventi tecnici i cui investimenti sono a loro carico. Il cliente dunque non finanzia gli interventi migliorativi dell’efficienza degli impianti.

Le Esco rientrano dai costi dell’investimento e dei servizi erogati con una quota del risparmio energetico conseguito. La differenza tra la bolletta energetica prima e dopo l’intervento spetta, per un periodo definito, in tutto o in parte alla Esco. Allo scadere dei termini contrattuali, l’utente entra in possesso dell’impianto e dei benefici dovuti alla maggiore efficienza.

Le Energy service company in genere sono composte da:

  • Enti finanziatori che stanziano i capitali
  • Enti tecnici che progettano e realizzano gli interventi di efficienza energetica
  • Enti gestori che svolgono la conduzione degli impianti e governano il sistema economico-finanziario derivante dall’erogazione dei servizi

.

A chi rivolgersi

Sportello energia
email sportelloenergia@regione.emilia-romagna.it

Servizio Ricerca, innovazione, energia ed economia sostenibile
Responsabile: Silvano Bertini Aldo Moro,44 - 40127 Bologna
tel. 051.527.6426 – 6427 fax 051.527.6545
sviluppoeconomico@regione.emilia-romagna.it
posta certificata: sviluppoeconomico@postacert.regione.emilia-romagna.it

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/06/13 17:35:00 GMT+1 ultima modifica 2019-03-06T15:18:47+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina