Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo

Missione 1 - Misure per potenziare la capacità di innovazione green delle imprese e per accrescere la loro sostenibilità e competitività internazionale, rivolte in particolare alle piccole e medie imprese PMI

Componente 2 - Digitalizzazione, innovazione e competitività

M1C2 - Digitalizzazione, innovazione e competitività nel sistema produttivo 

Transizione 4.0 - Investimento 1 - Risorse 13.381 M€+5.000 M€ (Fondo complementare)
Si tratta di tre tipologie di crediti d’imposta per investimenti per innovare e/o digitalizzare il processo produttivo, specificatamente: a) beni capitali b) ricerca, sviluppo e innovazione; c) formazione. Le modalità di applicazione dei crediti per il 2021 sono quelle previste all’art. 1, c. 1051 e ss. della Legge di bilancio 2021.    
Attuazione Mise: Legge di Bilancio 2021-2023 (Legge n. 178 del 30/12/2020); DM MEF 23/11/2021; Legge di Bilancio 2022-2024 (legge 234 del 30/12/2021); Risoluzione Ag. Entrate n. 68/E del 30 novembre 2021      
Per approfondire, consultare la pagina dedicata del Ministero       
Attuazione Ministero delle imprese e del Made in Italy MIMIT (ex Ministero dello sviluppo economico – MISE) Ultima Relazione di attuazione MIMIT, novembre 2022 

Agevolazioni disponibili:

React EU - Investimenti sostenibili 4.0

Dal 18 maggio le micro, piccole e medie imprese italiane possono richiedere incentivi per realizzare investimenti innovativi legati a tecnologie 4.0, economia circolare e risparmio energetico, al fine di favorire la trasformazione digitale e sostenibile di attività manifatturiere e di servizi. La misura è finanziata con  678 milioni ed Invitalia opera  in qualità di ente gestore. Sono valorizzati con punteggio aggiuntivo i programmi di investimento che puntano alla transizione verso l’economia circolare ed al miglioramento della sostenibilità energetica dell’impresa.
Attuazione: MiMIT (ex MISE)
Gestione: Invitalia

Politiche industriali di filiera e internazionalizzazione - Investimento 5
1° Sub-misura - Rifinanziamento e ridefinizione del Fondo L. 394/81 - Risorse 480 M€
A sostegno delle PMI per lo sviluppo della competitività, in termini di innovazione di processo o di prodotto e di sostenibilità, con inevitabili ricadute positive per la loro riuscita anche sui mercati internazionali.
Modalità di applicazione indicate all’art. 11 DL 10 settembre 2021, n. 121Delibera Quadro del Comitato Agevolazioni del 30 settembre 2021, Circolare MAE n. 1/PNRR/394/2021 e Circolare MAE n. 2/PNRR/394/2022
Attuazione - Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale 
Gestione: Simest - Bandi chiusi

2° Sub-misura - Competitività e resilienza delle filiere produttive - Risorse 750 M€

La misura riguarda le Pmi, finanzia investimenti strategici, innovativi e progetti di filiera, con contributi e prestiti agevolati, avvalendosi dei Contratti di sviluppo (circa 40).
Attuazione Ministero dello sviluppo economico 
Decreto 13.01.2022 pubblicato in GU del 12/2/2022 e Decreto direttoriale 25 Marzo 2022 
Gestione Invitalia - Bandi chiusi

M1 Componente 3 - Turismo e Cultura   

M1C3 Misura 1 Patrimonio culturale prossima generazione 

Investimento 1.3 - Migliorare l'efficienza energetica nei cinema, nei teatri e nei musei
Risorse 300 M€
Attuazione Ministero della cultura - Decreto 1972 del 22/12/2021 
Decreto SG n. 452 07/06/2022 - Approvate graduatorie proposte ammesse a finanziamento per un importo totale di 200 M€. Link ai decreti di concessione: Musei, Cinema, e Teatri

M1C3.3 Industria culturale e creativa 4.0
Investimento 3.3 - Building per gli operatori della cultura per gestire la transizione digitale e verde - Risorse 155 M€
L'azione B, promuove l'approccio verde lungo tutta la filiera culturale e creativa e mira a incoraggiare l'approccio verde, riducendo l'impronta ecologica della produzione e partecipazione culturale, promuovendo l'innovazione e l'eco-design inclusivo, anche in chiave di economia circolare, per orientare il pubblico verso comportamenti ambientali più responsabili
Attuazione: Ministero della cultura e Direzione Generale Creatività contemporanea
Pubblicate le linee di indirizzo
Avviso Azione A2 (115 mln) - Domande dal 3/11/2022 al 1/2/2023
Per approfondire dal sito del Ministero della cultura

M1C3.4 Turismo 4.0

Investimento 4.2 Fondi integrati per la competitività delle imprese turistiche
Tramite strumenti preesistenti, questo investimento intende affrontare alcune problematiche del sistema turistico – frammentarietà delle imprese turistiche, perdita di competitività in termini di standard di qualità, strutture, innovazione – intervenendo su diversi fronti con 6 diverse misure- sub-investimenti per complessivi 1.786 M€ in crediti fiscali, digitalizzazione agenzie e tour operator, sviluppo e resilienza delle imprese del settore turistico (Fondo di Fondi BEI), sostegno alla nascita e al consolidamento delle PMI turismo (sezione speciale “Turismo” del Fondo di garanzia per le PMI); Fondo rotativo imprese (FRI); Partecipazione del Ministero nel Fondo Nazionale Turismo

Sub Investimento 4.2.1 - Miglioramento delle infrastrutture di ricettività attraverso lo strumento del Tax Credit - Risorse 114 M€
Credito di imposta e contributo a fondo perduto per aumentare la qualità dell'ospitalità turistica con investimenti finalizzati alla sostenibilità ambientale - Fonti rinnovabili e risparmio energetico - ed all’aumento degli standard qualitativi.
Attuazione - Ministero del turismo - DL 152 del 2021, art. 8, convertito in legge 233 del 2021
Per approfondire: sito web MiTUR
Modalità operative per l'erogazione dei contributi

Finanziamenti agevolati per 600 M€ a valere sul FRI, previa assegnazione disposta dalla citata delibera CIPESS del 14 aprile 2022 n. 14. Una quota pari al 50 (cinquanta) per cento delle risorse di cui ai commi 4 e 5 è riservata agli interventi volti al supporto degli investimenti di riqualificazione energetica indicati all’art.2 del Decreto MISE del 6 agosto 2020 (cd. Ecobonus)
Avviso del Ministero del Turismo e BEI-CDP Modalità operative per l’erogazione dei contributi (Bando Chiuso)  – lnvitalia
Aggiornamento Manuale operativo per i beneficiari (settembre 2022)

Sub-investimento 4.2.3 – Fondo per il turismo sostenibile (500 mln) con l’obiettivo di rafforzare la resilienza dell’industria turistica finanziando progetti di impresa volti a qualificare la dotazione infrastrutturale e a sviluppare forme di turismo funzionali alla conservazione e alla cura dell’ambiente, il Fondo tematico della BEI per il turismo eroga finanziamenti sotto forma di prestiti. Si fa riferimento anche al sostegno a investimenti innovativi. Si tratta di un Fondo di Fondi con la partecipazione del MEF e della BEI ad iniziative di investimento e la concessione di credito agevolato al settore turistico. Saranno incentivati gli investimenti innovativi volti ad offrire servizi al turismo e a favorire i processi di aggregazione delle imprese.

Beneficiari: imprese turistiche private che nell’ambito del settore turistico intendono erogare servizi e/o forniture, prestano o intendono prestare beni o gestiscono o intendono gestire infrastrutture connesse all’attività turistica e le imprese private operanti su base di concessioni pubbliche o nell’ambito di schemi di PPP.
Normativa di riferimento: DL 152 del 2021, art. 8, convertito in legge 233 del 2021; Accordo di finanziamento MEF – BEI del 23/12/2021
Bandi e Avvisi: Invito della BEI a manifestare interesse, rivolto agli intermediari finanziari – Scadenza 8 luglio 2022. Informazioni sull’Invito BEI
Il MITUR ha Pubblicato il 29.12.2022 un avviso  finalizzato all’attuazione della linea progettuale “Sviluppo e resilienza delle imprese del settore turistico (Fondo dei Fondi BEI) volto a rendere noti: le categorie di beneficiari (vedi sopra); l’ambito territoriale di riferimento (tutto il territorio nazionale, almeno 40% al Mezzogiorno); la tipologia di progetti e i settori di investimento ammissibili (art.3:  investimenti innovativi a favore della transizione digitale e verde, dell’efficientamento energetico); elementi generali circa le tipologie dei prodotti finanziati che saranno messi a disposizione (prodotti di prestito, equity o quasi-equity).
Con successiva integrazione del presente Avviso saranno resi noti, tra l’altro: l’identità e i recapiti degli Intermediari Finanziari tramite cui sarà offerto il supporto finanziario a valere sul Fondo; le modalità di presentazione delle richieste di supporto finanziario; l’ammontare delle risorse finanziarie disponibili a esaurimento, oltre a eventuali specificazioni circa le tipologie di prodotti finanziari disponibili a valere su tali risorse finanziarie. Sito Orep 
Attuazione: Ministero del Turismo - Accordo di finanziamento MEF – BEI del 23/12/2021

Sub-investimento 4.2.4 Rafforzamento della sezione speciale “Turismo” del Fondo di Garanzia per le PMI - 358 M€
Fondo di garanzia per l’innovazione delle imprese turistiche attraverso il rafforzamento delle capacità di trasformazione digitale e l’adozione di soluzioni innovative per la gestione dei servizi turistici con l’obiettivo di sostenere la competitività delle imprese già esistenti e la nascita di nuova imprenditorialità turistica attraverso il finanziamento di investimenti in digitalizzazione e innovazione per l’offerta di nuovi prodotti e servizi - Per approfondire
Beneficiari: imprese settore turistico allegato I, i codici ateco ammissibili alla Sezione Speciale Turismo
Normativa di riferimentoDL 152 del 2021, art. 2, convertito in legge 233 del 2021; ); Accordo MiTE – MISE dell’11/2/2022 che adotta la politica di investimento: 100 mln (2021), 58 mln (2022), 100 mln (2023), 50 mln (2024) 50 mln (2025). Una riserva del 50% è dedicata agli investimenti di riqualificazione energetica.
Attuazione: MITUR e [MISE] MIMIT
Bandi e Avvisi: Comunicato MiTUR del 30/9/2022 sull’avvio dell’operatività della sezione speciale turismo, dal 7 ottobre 2022, informativa sul sito MISE - Circolare n. 7/2022 Mediocredito CentraleRichieste di ammissione alla garanzia, dal 10/10/2022 - Circolare n.7/2022 di Mediocredito Centrale rende operativa la Sezione Speciale del Fondo di garanzia. A partire dal 10 ottobre le PMI del turismo ai sensi dell’art.2 del DL 152/2021 potranno presentare le richieste di garanzia. La misura è rivolta ai soggetti che svolgono le attività comprese nell’elenco dei codici ATECO 2007 presenti nell’Allegato 1 dell’Accordo per l’adozione della politica di investimento. Le garanzie sono rilasciate su singoli finanziamenti o su portafogli di finanziamenti finalizzati a realizzare interventi di riqualificazione energetica e innovazione digitale e ad assicurare la continuità aziendale.

Sub-investimento 4.2.5 – Fondo per gli investimenti nel settore turistico - Risorse 180 M€
MiTUR, MEF, SACE per l’attuazione della linea progettuale Fondo rotativo imprese per il sostegno alle imprese e gli investimenti di sviluppo. Sono concessi contributi diretti alla spesa per gli interventi di riqualificazione energetica, sostenibilità ambientale e innovazione digitale di importo non inferiore a 500.000 euro e non superiore a 10 milioni di euro realizzati entro il 31 dicembre 2025, in combinazione con i finanziamenti di cui al comma 4 (dell’art. 3, DL 152/2021).
I finanziamenti attivati a sostegno di questi investimenti possono accedere alle garanzie rilasciate da SACE spa (art. 3, c. 8, DL 152)
Attuazione MITUR 
Normativa DL 152 del 2021, art. 3, convertito in Legge 233 del 2021DM MITUR MEF del 22/12/2021 recante i requisiti, i criteri, le condizioni e le procedure per la concessione ed erogazione degli incentivi.

Sub-investimento 4.2.6 – Potenziamento del Fondo Nazionale del Turismo - Risorse 150 M€
MiTUR, gestione CDP - Questo investimento prevede il rafforzamento della strategia del Fondo Nazionale per il Turismo per la riqualificazione di immobili ad alto potenziale turistico, costituito attraverso una nuova sezione del Fondo partecipato dal Ministero del Turismo che sosterrà lo sviluppo turistico delle aree maggiormente colpite dalla crisi pandemica o aree marginali, dove il mercato non è attraente per gli investitori privati. Il Fondo agirà anche con azioni di ristrutturazione e riqualificazione di beni pubblici da sviluppare come strutture turistiche in collaborazione con le Regioni e l'Agenzia del Demanio. Il 3 dicembre 2021, il Ministero del Turismo ha sottoscritto quote del FNT per un ammontare complessivo di euro 150.000.000 a fronte di versamento in denaro da effettuarsi entro il 31 dicembre 2022, nel rispetto dell’Obiettivo M1C3- 31 "Modulo di sottoscrizione delle Quote del Comparto B del Fondo".
Attuazione: DM MITUR 16/12/2021 approvazione modulo di sottoscrizione delle quote del comparto B del fondo
Gestione: CDP e CDP immobiliare Sgr
Bandi e Avvisi: Avviso CDP Immobiliare per raccolta di manifestazioni di interesse, da parte di soggetti pubblici e privati, ai fini dell’acquisizione di immobili da parte di un fondo immobiliare.
Valorizzazione e riqualificazione (anche energetica) di 12 immobili turistico-ricettivi per rilanciare il turismo, settore particolarmente colpito dalla crisi pandemica. Destinatari enti pubblici e privati Tutte le informazioni relative al bando e alla piattaforma sono disponibili nelle pagine dedicate del Ministero del Turismo, sul sito di italia Domani e di CDP Immobiliare Sgr.

Valorizzazione e riqualificazione (anche energetica) di 12 immobili turistico-ricettivi per rilanciare il turismo, settore particolarmente colpito dalla crisi pandemica. L’operazione avverrà tramite un Fondo gestito da CDP Immobiliare Sgr e sottoscritto dal Ministero del Turismo con l’impiego di 150 milioni di euro di risorse PNRR. Le domande possono essere presentate fino alle 12.00 del 31 agosto 2022. Destinatari enti pubblici e privati. Tutte le informazioni relative al bando e alla piattaforma sono disponibili nelle pagine dedicate del Ministero del Turismo, sul sito di Italia Domani e di CDP Immobiliare Sgr

Chiuso - Scadenza avviso: 31 agosto 2022
Esito:
Pubblicazione degli esiti sulla piattaforma di CDP Immobiliare attesa entro 60 gg dalla scadenza - Per approfondire

Azioni sul documento

ultima modifica 2023-01-25T15:02:20+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina